BUSH: DEIANA (PRC) E PISA (SD) PARTECIPANO ALLA MANIFESTAZIONE CONTRO LA VISITA DEL PRESIDENTE AMERICANO

Elettra Deiana esponente del Prc e Silvana Pisa di Sinistra Democratica, annunciano la loro partecipazione alla manifestazione, contro la visita del presidente degli Stati Uniti, George W. Bush promossa dal “Patto permanente contro la guerra” prevista per mercoledì 11 giugno.

Ricostruire una opposizione alle destre significa innanzitutto contrastare le loro politiche di guerra e le nefaste scelte di politica internazionale. Nodi cruciali su cui dovrebbero rimarcarsi in maniera più evidente le differenze con la sinistra e che oggi, per l’inconsistenza del Pd, non ritroviamo in Parlamento. Manifestare mercoledì, significa rimarcare questa diversità, significa contrastare le politiche internazionali di una destra che pur di raccogliere le briciole al tavolo del 5+1 – gruppo che negozia per l’Occidente sul problema del nucleare iraniano – è disposta a vendere la vocazione pacifista del nostro Paese, offrendo supinamente un maggior coinvolgimento in azioni belliche dei militari italiani in Afghanistan.

Roma, 10 giugno 2008

Share Button

Comments are closed.