GAY PRIDE, DEIANA (RC-SE); CON ALEMANNO TORNA LA ROMA DEI PAPI

Con Alemanno è tornata la Roma dei papi. Elettra Deiana, esponente del Prc-SE, annunciando la sua partecipazione al Gay Pride, esprime preoccupazione per la decisione presa dal Comitato per la sicurezza di confermare il diniego a concedere piazza San Giovanni al corteo. Il pride è un appuntamento programmato da tempo – accusa Deiana – La ragioni addotte sono pretestuose, tant’ è che gli organizzatori della manifestazione avevano dato ampia disponibilità a rivedere gli orari di chiusura del corteo in modo da non creare sovrapposizioni con l’iniziativa religiosa all’internoi della basilica. L’insofferenza nei confronti delle diversità e in particolar modo verso il gay pride, dimostrata da Alemanno subito dopo la sua elezione, produce oggi i suoi effetti. Quanto accaduto è grave e contrasta la storia democratica delle istituzioni capitoline e la vocazione di libertà e di accoglienza di Roma e dei romani.

Roma 5 giugno 2008

Share Button

Comments are closed.