Lettera aperta sulle candidature delle donne

Alcune autorevoli donne del Pd hanno chiesto coerenza al loro partito e si dicono preoccupate del fatto che alle molte candidature femminili non si accompagni un impegno altrettanto forte per eleggerle.

Per quanto riguarda il Pdl , secondo Berlusconi i tempi non sarebbero maturi per una politica e per istituzioni di donne e di uomini. L’ affermazione si commenta da sola. Anche noi avevamo avanzato pubblicamente alcune proposte agli uomini che dirigono la Sinistra Arcobaleno e ci eravamo impegnate a darne conto alle altre.
Con questa lettera aperta manteniamo l’impegno preso.
Molte donne sono state candidate e in un numero rilevante di regioni sono capolista. E su questo siamo state ascoltate.
Ma altre proposte che avevamo avanzato non sono state accolte: ci appaiono ancora troppo numerose e significative le liste nelle quali l’alternanza donna uomo non è stata rispettata. Inoltre gli uomini che dirigono la Sinistra Arcobaleno hanno deciso di puntare su se stessi per le tribune politiche e le trasmissioni radiotelevisive in genere non lasciando che uno spazio marginale alle donne. Questo significa che abbiamo molto lavoro davanti a noi perché l’esperienza differente delle donne non venga cancellata.
Alcune ci hanno fatto notare che non è buona cosa esprimere critiche verso la propria lista durante la campagna elettorale. Noi riteniamo al contrario che critiche ben motivate diano forza a chi le fa e a chi le riceve. A compromettere le idee e i progetti sono quasi sempre pratiche politiche logore e autoreferenziali.
Siamo dentro e fuori le istituzioni elettive, veniamo da percorsi diversi e abbiamo a cuore il destino della Sinistra in Italia. Riteniamo che soggettività e libertà femminili siano fondative di una Sinistra unitaria e plurale. Vediamo invece troppi uomini ostili a sperimentare soluzioni più aperte e democratiche. A questi ultimi è indirizzata la nostra lettera aperta.

Paola Balducci, Fulvia Bandoli, Imma Barbarossa, Katia Belillo, Maria Luisa Boccia, Giovanna Capelli, Rita Corneli, Elettra Deiana, Cecilia D’Elia,Titti De Simone, Daniela Dioguardi, Erminia Emprin, Grazia Francescato, Marisa Nicchi, Michela Ottavi, Letizia Paolozzi, Isabella Peretti, Silvana Pisa, Bianca Pomeranzi, Linda Santilli, Bia Sarasini, Alba Sasso, Rosetta Stella, Stefania Vulterini, Luana Zanella, Katia Zanotti, Grazia Zuffa

Share Button

Comments are closed.